Morning Ritual

La mia prima sveglia suona alle 5.45 tutte le mattine. Ultimamente apro gli occhi qualche minuto prima, al massimo dopo il primo trillo sono già in piedi. Non mi è mai piaciuto dormire troppo. Ed essendo io una donna d’altri tempi, il buon vecchio detto “Chi dorme non piglia pesci” è tatuato nella mia mente ed anima. Poi, se a stare svegli si prendano davvero i pesci, questo è un altro paio di maniche. E qui comincia quello che è uno dei miei rituali quotidiani al quale proprio non posso rinunciare:

Il mio primo (e secondo) Caffè.

Se è inverno, appena scendo dal letto infilo le ciabatte o metto un paio di calzettoni pesanti, indosso la mia vestaglia di morbido cotone quiltato, il cardigan in lana, la felpa o lo scialle di turno altrimenti come adesso, solo le infradito ed entro in cucina.

Metto mano alla Moka.

Acqua fino alla valvola.

inserisco il filtro. (qualche volta l’ho dimenticato: Disastro imminente).

caffè (mai pressarlo!) ed avvito velocemente e poi… shhh shhh il gas e via.

Pochi minuti ed ecco la mia tazza fumante di caffè nerissimo, rigorosamente senza zucchero.

Il primo bevuto ancora quasi bollente, come a rinfrancar lo spirito ed accompagnare il corpo nel risveglio, il secondo invece sorseggiato subito dopo con più calma e consapevolezza, come a voler essere la premessa di un nuovo meraviglioso giorno.
Le mie tazze preferite sono due.

Le Illy, che non possono mancare in una cucina triestina dal momento che questo grosso gruppo è partito da un’azienda familiare proprio da questa mia bella città, queste sono quelle che in questi ultimi mesi ho usato di più, e presto si aggiungeranno quelle dedicate alla creatività in occasione dell’Expo.
E poi c’è CODESTA tazza che fa parte di un servizio da 12 che è stato sparso in più famiglie ed in diverse parti d’Italia (Sicilia, Calabria, Piemonte, Friuli Venezia Giulia), e che io e la mia famiglia ci portiamo dietro da sempre.

Ricordo queste tazze a casa di mia nonna, dove ho bevuto il mio primo caffè. Mia nonna ne ha date alcune a mia mamma quando si è trasferita qui a Trieste ed alle altre sorelle ed agli altri fratelli quando questi sono partiti a loro volta.

E mia mamma ne ha dato una a me.

La tazza Marrone, Panciuta e spessa, che ai maschi di casa di solito non piace, ma che alle donne SI, perché tiene il calore come nessuna senza farti però scottare le dita od il palato. In queste tazze così particolari ho visto servire il caffè del primo pomeriggio, quando in estate in Sicilia fuori c’erano 40 gradi all’ombra e parenti e cugini grandicelli venivano a trovare mia nonna, dove nella sua casa al piano di sotto, con il basamento in pietra e marmo, si stava freschi ed era una tappa obbligata prima di andare a fare la pennichella oppure a prendere ancora più aria seduti sul grosso muro con seduta in pietra che fiancheggiava il lungo stradone alberato del paese.
Eh si, il caffè è il mio PRIMO rito quotidiano per molti motivi, ma forse il principale è proprio dato da questo forte legame con le mie origini che me lo fa amare ancora ed ancora nonostante che negli anni io abbia cominciato ad apprezzare il thè e le sue virtù.
E mi raccomando, appena sentite la moda gorgogliare, spegnete immediatamente il fuoco, perché ho imparato che la parte finale del caffè è quella che rilascia le sostanze cattive, mentre la prima schiumata è quella che mantiene le proprietà migliori. Buon Caffè e Buon giorno quindi!
Qual’è il tuo rituale giornaliero? Ne hai uno anche tu? Ed è legato a qualche cosa in particolare? A qualche tradizione? Let me Know!

xoxo, Giusy

About bubiknits

Mom of one little boy Yarn a holic Knit & Craft designer Button's collector Obsessed knitter Stash builder Vintage lover Not scared of life events - trying to stay sane and healthy, laughing at the sun :)
This entry was posted in Blog and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s